mercoledì 16 aprile 2008

La Croce


Noi ci lamentiamo delle croci
che abbiamo da portare, ma non capiamo
che esse ci preparano per attraversare i tratti
pericolosi della strada che Dio vede e noi no!
Qualunque sia la vostra croce, qualunque sia
la vostra sofferenza , vi sara` sempre il sole
dopo la pioggia...; puo` darsi che voi traballiate.
che cadiate pure,ma Dio e` sempre la` per
sentire la vostra richiesta di aiuto!
Egli conosce tutte le vostre tristezze, vede ogni
vostra lacrima, e una sola parola delle Sue Labbra
puo` allontanare le vostre paure...
Le vostre pene possono prolungarsi nella vostra notte,
ma scomparire tutt`a un tratto alla prima luce del mattino.
Il Salvatore e` là, da qualche parte lassu`,
per ricolmarvi della Sua Grazia, e impregnarvi del Suo Amore...
Dio ci promette un arrivo felice,
ma non un percorso tranquillo.
(da Anonimo)

Translate

Vi presento Agata

Consiglialo agli amici