mercoledì 18 giugno 2008

Anime Sante, Anime purganti


Anime Sante, anime purganti

Anime Sante, Anime purganti, che avete capito cos’è l’amore,
Anime Sante, Anime purganti, che conoscete nostro signore,
che anelate a lui, che lo desiderate, che vorreste essere già suoi
Anime Sante, anime purganti, che vivete, l’amore di DIO
Nell’estremo squarcio di Misericordia, che il suo cuore offre all’uomo.
Voi avete saputo trovar pietà al suo cuore, e ora ne sopportate la giustizia.
E ardete di amore per lui, questo dolore così vicino al piacere,
questo piacere, che supera il dolore, è quel che DIO chiama amore.
Anime Sante Anime purganti, quanto ci potete insegnare, a noi
Che viviamo come un branco di formiche impazzite che non sanno
Ne dove vengono ne dove vanno, che passano le notti nell’estrema ebbrezza
Come se dovessero morire (per sempre) domani, e conservano averi materiali
Come se non dovessero morire mai, e in se, nei nostri cuori abbiamo i rovi.
Anime, sante, anime purganti pregate, incessantemente il signore per noi
Voi che adesso avete capito, potete ben ripetere accoratamente con Gesù
“Padre, perdona loro perché non sanno quel che fanno”
Amorevoli fratelli, sosteneteci, e aiutateci, di modo che espiando voi,
possiamo santificarci pure noi, e che santificandoci nella purificazione dell’amore
possiamo poi, pregare per voi, con voi, e un giorno ritrovarci tutti insieme
nel grande regno, che DIO ha preparato per noi. Con l’amore di Maria
gli angeli, e i santi che già popolano il paradiso. Amen.

Translate

Vi presento Agata

Consiglialo agli amici