mercoledì 16 luglio 2008

Madonna del Carmelo


Cari Fratelli e sorelle,

CHE LA MADONNA vi accompagni, è un augurio che porgo a tutti, ma in particolare, a chi si chiama Carmelo/a, e chi sente forte forte, lo spirito Carmelitano nel cuore.
qui a Catania, la festa della Madonna del Carmelo, è dopo la festa della Natività della S. Vergine Maria (08/settembre), probabilmente la festa Mariana più sentita, le chiese intitolate, alla, Madonna del Carmelo, sono strapiene di gente, che implorano grazie alla loro Madre.
oggi è anche una festa particolarmente sentita per le Anime Purganti, infatti la Madonna del Carmelo, è particolarmente invocata come "madonna del suffraggio", ed esistono diverse preghiere e novene, per le anime purganti, ed essendo festa Mariana, sono sicuro che verran no liberate tantissime anime purganti, e noi possiamo (con le nostre preghiere) ovviamente permettere a DIO di liberarne ancor di più.
infine, cari fratelli, v'invito a portare con fiducia lo scapolare della Madonna del Carmelo, e portarlo sempre, oltre alle grandi promesse che ha fatto la mamma (se imposto da un sacerdote), porta comunque molte grazie, ed è una chiara testimonianza di appartenenza.
vi invito a connettervi a questo link, per avere maggiori informazioni riguardo questa bellissima devozione : dal Sito Preghiere a Gesù e Maria

e nel frattempo di fare questa preghiera in suffraggio delle anime Purganti..



PREGHIERA ALLA MADONNA DEL CARMINE PER LE ANIME DEL PURGATORIO

Pietosissima Vergine del Carmelo, tu sei la letizia degli Angeli e dei Santi, il nostro aiuto qui in terra e il conforto di quanti soffrono in purgatorio in espia­zione delle loro colpe, attendendo la li­berazione. Stendi la tua mano pietosa verso quel­le anime che vengono purificate e per ve­dersi abbreviate le sofferenze possono contare unicamente sulle preghiere che la Chiesa rivolge al suo Signore, perché siano applicati per esse i meriti del Cor­po Mistico: tu sei la Madre della Chiesa, la tesoriera delle divine misericordie. Ti raccomandiamo dunque le anime dei nostri cari, specialmente di quelli per i quali siamo in dovere di pregare; e af­fidiamo in particolare, alle tue materne premure, quelle anime che in vita hanno piamente portato il tuo scapolare; lo han­no considerato come incentivo a distin­guersi nella devozione e nell'amore per te, e lo hanno anche ritenuto come un segno di sicura s peranza per sé, come pegno della benevolenza verso i tuoi de­voti. Dimostra a queste anime, e a tutte le altre per le quali intendiamo pregar­ti, il tuo materno interessamento, per­ché quanto prima siano liberate e accol­te in cielo a lodare con te per sempre la misericordia del Signore, che vive e regna nei secoli dei secoli. Amen.
Vi auguro una Santa Giornata, e che la Mamma vi benedica

con affetto

Gaetano

Translate

Vi presento Agata

Consiglialo agli amici