mercoledì 4 febbraio 2009


Domani è la tua festa, cara dolce sorellina Agata, il mio regalo, misero, ma pieno di amore è questo post.. per te .. dolce sorellina.. :

Preghiere a S. Agata :

Coroncina a S. Agata
:
Verginella graziosa, di Gesù celeste sposa che in difesa della fede ti mettesti sotto il piede le minacce e il vano onore dell’iniquo e rio pretore. Fa’ che in noi conviva insieme vera fede, amore e speme.

Rit.:
O eroina del cielo, Agata bella,splendi al mio morir propizia stella.

II A convivere costretta nella casa maledetta, sempre di animo costante e a Gesù fedele amante, custodisti con fortezza la tua angelica purezza. Deh, ci ottiene dal Signore la beltà del tuo candore.
Rit.
III Del divino ardor ripiena, ripigliasti nuova Iena in udir bestemmie ardite dal tiranno proferite onde tempio già deriso ti percosse ancor sul viso. Fa’ che noi soffriam disprezzi per goder gli eterni vezzi.
Rit.
IV Sei l’esempio di costanza del tuo amante a somiglianza: nell’eculeo ligata, fosti tutta straziata sin dal sen ti fùr strappate le mammelle tue sacrate. Fa’ che abbiamo noi fortezza nel soffrir ogni amarezza.
Rit.
V Per guarirti il casto petto scese Pier del ciel eletto con celeste medicina, ma tu amazzone eroina rifiutasti il grato unguento per aver maggior tormento. Fa’ che noi di questo mondo non alletti il senso immondo.
Rit.
VI Posta sopra ardente brace, non fu teco il fuoco audace anzi il cielo, assai sdegnato, per sì barbaro attentato, scoppiò i fulmini più fieri contro l’empio e i consiglieri. Fa’ che odiamo noi gli errori per schivar gli eterni ardori.
Rit.
VII Ritornata alla prigione, quale intrepido campione, vincitrice trionfante, là nel mezzo già spirante, desti a Dio tuo corpo e vita, vera vittima gradita. Fa’ che tocchi a noi la sorte di ottener la stessa morte. Rit.

_________Orazione (recitata a Catania)_______
O gloriosa vergine e martire sant’Agata tu che sin dalla prima età consacrasti a Dio la mente e il cuore, tu che imitasti l’Agnello immacolato nell’esimia purezza della vita, nell’esercizio delle più eroiche virtù nella lotta gloriosa del martirio, prega per noi, ottienici di rassomigliarti: che la fede divina illumini la nostra mente e muova le nostre azioni; che siamo e ci mostriamo dappertutto cristiani, senza rispetto umano; che otteniamo per i tuoi meriti il trionfo sulle nostre passioni e sugli assalti di satana; che accesi come te di ardente zelo possiamo essere fatti degni di esercitare un santo apostolato a pro degli altri; che raggiungiamo il fine per cui il buon Dio ci creò e ci redense, la beata corona del paradiso. Amen.
_________Nel Trionfo di Sant'Agata_________

Per dare onore e gloria al Dio di ogni vittoria cantano in coro gli angeli cantano insieme i santi uniamo i nostri canti a quei che in cielo esultano.

Rit.
Nel trionfo di sant’Agata, si effonda la letizia dall’intimo del cuore, dall’intimo del cuor.

In cielo lassù con gli angeli inneggia a Dio sant’Agata e vede il nostro esilio e prega Iddio per noi, per noi fratelli suoi la nostra santa martire.
Rit.
Al Padre Iddio altissimo, al Verbo Unigenito ed al Divin Paraclito in questo giorno santo la nostra lode e il canto insieme ai cori angelici.
Rit.
_______Inno del circolo di S. Agata__________
Di Agata il nome portiamo nel cuore qual fiamma d’amore ci arde nel sen.

Rit.:
Cantiamo, fratelli, ad Agata buona i canti più belli a nostra patrona.
Ci vuole adunati un santo pastore per darle tributo di lode e di amore.
Rit.
Dall’ira furente del monte fremente ci salva quel nome e il velo potente.
Rit.
O Agata santa, o dolce sorella, tu splendi per noi qual mistica stella.
________Inno a S. Agata________
nneggiamo alla martire invitta rifulgente di luce divina inneggiamo alla grande eroina presso l’ara cosparsa di fior. Anelante di palpiti sacri si diffonda la gioia nel cielo ed all’ombra del mistico velo sorga l’inno festoso dei cuor

Rit.
Tu che splendi in paradiso coronata di vittoria, o sant’Agata, la gloria per noi prega di lassù.
Esultante nei duri tormenti luminosa nel carcere oscuro ella affronta con animo puro le minacce di un uomo crudel; non ascolta le vane lusinghe le promesse d’un sogno radioso vince il fuoco e del cielo armonioso l’innamora l’eterno splendor.
Rit.
Per i secoli vola il suo nome e risuona pei monti e sul mare circonfuso di sole l’altare il suo corpo conserva fedel. Su! Leviam, cittadini, l’evviva al valor centenario, possente di colei che pregava morente il Signor della vita immortal.
Rit.
_________Salve o Martire____

Il Signore corona di gigli sul tuo capo benigno compose: in un serto di spine e di rose innocenza e martirio baciò.
Rit. - Salve, salve, o martire bella, o sant’Agata nostra patrona; a te giunga la prece del cuore, a te salgano i nostri sospir.
Noi devoti fermenti d’amore a te, santa, fidenti corriamo: da te, vergine, noi tutti imploriamo di purezza l’amabile fior.
Rit.
Noi devoti fidenti veniamo a te, santa, patrona dei cuori: da te forza noi tutti attendiamo quella forza che vincer ti fè.
Rit.
La tua patria, benigna, proteggi dai perigli di fuoco e di mare; dai cattivi che vogliono il male la difendi col tuo poter.
__________ Orazione a S. Agata (recitata a cremona)

O Dio nostro Padre, ti ringraziamo per la testimonianza di fede e di virtù cristiana che hai fatto risplendere in sant’Agata, da noi venerata come nostra patrona. Nel ricordare la fermezza invincibile con cui essa difese la sua fede e la sua verginità, fino al martirio, ti preghiamo di donare anche a noi la grazia di procedere con fedeltà e costanza sulla via della santità. E come hai confortato sant’Agata in carcere con la visione dell’apostolo Pietro, così aiuta sempre anche noi con la presenza del tuo Santo Spirito. Tu che hai dato a sant’Agata la grazia di liberare la sua città dalle rovine di incendi e terremoti, libera anche noi da ogni pericolo; allontana dalla nostra città e dalla nostra patria divisioni e discordie; concedi a tutti gli uomini una vita buona e serena, nell’onestà e nella pace. Fa’ che come custodiamo in questa chiesa le sue reliquie e la sacra < tavola > del suo sepolcro, così custodiamo fermamente nel cuore la fede e la speranza, e viviamo sempre nell’amore verso te e verso i nostri fratelli, per partecipare un giorno alla beatitudine dei tuoi santi. Amen.

Translate

Vi presento Agata

Consiglialo agli amici