domenica 1 febbraio 2009

rendiamo grazie a DIO


i miei pensieri non sono i vostri pensieri, le vostre vie non sono le mie vie - oracolo del Signore. Quanto il cielo sovrasta la terra, tanto le mie vie sovrastano le vostre vie, i miei pensieri sovrastano i vostri pensieri. (Is 55 : 8-9)

Signore, grazie, perché la tua parola viva, mi ricorda continuamente, di dovermi fidare e affidare, Signore, grazie perché tu, o DIO, prendendomi per mano, stai facendomi salire gradino dopo gradino la scala della mia vita, e questo, appena ce stata la volontà di volerlo fare, grazie DIO, perché mille modi mi ero immaginato gli eventi degli ultimi tempi della mia vita, e ora che si stanno realizzando, vedo che meglio di così non sarebbero potuti realizzarsi, veramente i tuoi pensieri distano dai miei come il cielo sovrasta la terra, veramente le tue vie non sono le mie vie, e infatti chi, poteva mai immaginare le strade in cui mi hai condotto ? spesso rischiose e pericolose, ma presso di te, il rischio non sussiste, caro PADRE, tu sei il RE, tu sei il PADRONE, padre buono e potente, che liberi da ogni male.

Grazie Signore anche perché non ci lasci soli, quanti angeli in terra ci hai mandato ? che uniscono le loro preghiere e azioni con quelle caritatevoli del cielo, Benedici tutte queste persone come tu sai fare, io anche fossi l’uomo più ricco del mondo, farei sempre troppo poco per loro, ma tu nella tua onnipotente misericordia sai ricompensarli come meglio vuoi, e li affido a te : Miriam, Jerry, Loredana,Giancarlo, Margherita, Camilla,Gianluca,Gianmarco, Sabrina e il suo coro, le sorelle di Loredana, i Sacerdoti che ci hanno aiutato, Miriam (un'altra Miriam) e tutti, ma proprio tutti quelli che tu conosci e sai..
Non dimenticarti, dei nostri parenti benedicili, e ricolmali di grazie spirituali e materiali : Francesco, Francesca, Santo, Carmelo, Nella, e famiglia…, Rosaria, Giuseppe, Lucia e famiglia…
Mio Signore dalle tue piaghe sgorgano sorgenti di ogni grazia, rendici delle piccole formiche e immergici la, ove vi è calore e pace.. ma soprattutto dove ce amore, carità.. lì ai piedi della croce, sopra la croce, vi sei tu, vi è il cielo, l’albero della croce, fonda le sue radici negli inferi, e s’innalza sino al paradiso, fa, che noi possiamo arrivarci con te, per te, in te, amore di un DIO, illuminaci col tuo Santo Spirito, infondendoci della tua grazia, spirituale e materiale…
Vorrei dire molte cose, tantissime, ma sono superflue, soprattutto per tanti lettori che non sanno precisamente le ragioni per cui canto le tue lodi, tu illumina pure loro con le tue benedizioni..e infondi loro le tue grazie…
Infine, ti offro il mio cuore, trasforma quell’amore annacquato in vino, rendilo ardente, e figlio della tua passione, trasformalo, io te lo offro, riempito d’acqua fino all’orlo, trasforma per intercessione di Maria Santissima, il mio cuore, in una fornace ardente…

Rendete Grazie
Rendete grazie a Colui che è Santo,
rendete grazie a Dio per suo figlio Gesù !
E possa il debole dir son forte
e possa il povero dir son ricco
per quel che ha fatto il Signore per me.

Translate

Vi presento Agata

Consiglialo agli amici