domenica 19 aprile 2009

Nutrirsi della misericordia, dal seno di DIO..


Buona festa della Divina Misericordia a tutti, in particolare a tutti quelli che come me ogni giorno vanno al seno di DIO per nutrirsene..e per coloro che non sanno ancora che esiste questa fonte che ho deciso di scrivere questo post, perchè questa festa mi è molto cara, il diario di Santa Faustina Kowalska e in particolare le affermazioni di Gesù misericordioso..sono state il motore che hanno guidato la mia conversione, e hanno mutato la mia "visione" di DIO, dal modo di vederlo come un DIO lontano in qualche posto a un DIO innamorato delle sue creature quasi a pregare lui a loro, di ritornare a lui.. quando ho deciso di creare questo blog, le due devozioni che mi hanno guidato sono state quella di Cristo Re, dal quale viene il nome del blog e l'intestazione, Cristo vince, Cristo regna, Cristo impera, e la devozione a Gesù Misericordioso, infatti l'immagine è stata la prima cosa che ho inserito (prima ancora del banner) e sta ancora alla sinistra della pagina, da allora il blog ha subito molte variazioni e mutazioni, per esempio è diventato con sfondo azzurro "mariano" e più Mariano è diventato.. tratta anche argomenti più caldi come testimoniano la medaglia a San Benedetto e la consacrazione a San Michele Arcangelo.. però questi due pilastri non li ho più toccati.. del resto nel corso di questo tempo ho avuto molte tentazioni di togliere il blog, e che non sia buono, eppure DIO mi ha benedetto in tanti modi, facendomi incontrare tramite esso gente che mi ha cambiato la vita o che comunque si è rivelata molto importante per il mio percorso di crescita, e anche permettendo di dare qualche parola "buona" a chi ne aveva bisogno !momenti alterni in cui la gioia e la malinconia albergavano nella mia anima,ma la misericordia del Signore, di cui ho sempre avuto bisogno non mi è mai mancata.. e questo perchè col tempo ho capito, che puoi anche pentirti amaramente dei tuoi peccati, ed essere perdonato.. ma il perdono non spezza le catene col tuo peccato.. sei spinto a commettere il peccato 70 volte sette, se non c'è volontà sacrificio.. e tanto amore per DIO..cadi, ti accorgi dello sbaglio, piangi, chiedi perdono e cadi di nuovo, sinchè non riesci a spezzare le tue catene.. e questo che è una cosa assolutamente possibile perchè DIO è al di sopra di tutto anche di satana e del peccato, ti aiuta a farlo.. ma ci vuole la propria volontà, e spesso non è così ferma come noi ci illudiamo che sia.. mi viene in mente sempre Pietro all'ultima cena.. a differenza di Giuda credeva seriamente in quello che diceva, che sarebbe morto per il suo Gesù, lo ha detto senza ipocrisia, senza malizia, lo credeva.. ma si è fidato troppo di se e poco di DIO e infatti è caduto.. san Giovanni è stato l'esempio opposto !si è fidato di DIO più che di se.. e si è fatto compagno di Maria.. che è una colonna straordinaria nel nostro cammino..Pietro però a differenza di Giuda, ha capito anzi, si è fidato della Divina Misericordia.. ed è diventato il San Pietro che tutti conosciamo.. io scrivo e al momento in cui scrivo non ho ancora spezzato le catene con tutti i miei peccati, sono in lotta.. mi alzo, cado, piango, rido, costruisco edifici e poi li abatto.. però sono ancora fermamente convinto della Misericordia del Signore, e questo è l'appiglio che mi innalza che mi solleva.. è la mia "gru" che mi alza in su quando la mia anima è pesante come un macigno.. è la ventola che spazza via da me il fumo di satana.... perchè ho scritto questo ? per dirvi.. affidatevi alla misericordia di DIO, che attende, che non si stanca, non siamo mai troppo peccatori per lui... pensiamo come S. Agostino.. che se è un peccato è talmente grave che ha meritato la rovina dell'umanità.. una goccia del Sangue di Cristo che è DIO ha il potere di risanarla.. la cura è immensamente più grande della malattia !! veramente diciamo Gesù io confido in te... e con la volontà di spezzare le nostre catene.. affidiamoci a lui.. e confidiamo nella sua misericordia, usandone altrettanto al nostro prossimo..

Pace e bene..

Gaetano!

Translate

Vi presento Agata

Consiglialo agli amici