sabato 2 maggio 2009

commento al messaggio del 02/05/09


Cari figli!
Già da lungo tempo vi do il mio Cuore materno e vi porgo mio Figlio. Voi mi rifiutate. Permettete che il peccato vi avvolga sempre di più. Permettete che vi conquisti e vi tolga la capacità di discernimento. Poveri figli miei, guardatevi intorno  e osservate i segni del tempo. Pensate di poter vivere senza la benedizione di Dio? Non permettete che la tenebra vi  avvolga. Anelate dal profondo del cuore a mio Figlio. Il Suo Nome dissipa la tenebra più fitta. Io sarò con voi, voi solo chiamatemi: “Eccoci Madre,  guidaci!”. Vi ringrazio!
 
La Madonna era molto triste. Ha dato solo il messaggio e ci ha benedetti.
(Maria Santissima a Medjugorje 02/05/09)

Ho cercato di leggere bene il messaggio prima di darne un commento, perchè come più volte ho detto non amo commentare i messaggi della madonna, visto che quel che dice è così chiaro e puro che il mio commento è non solo inutile ma anche impuro, eppure.. nel leggerlo come ha notato anche la veggente traspare una profonda tristezza, oserei dire delusione.. da duemila anni di esistenza di Maria a visto suo figlio trattare sempre allo stesso modo.. e pensare che specialmente ai suoi tempi il suo popolo attendeva il messia, lo chiedeva e anelava a lui.. ma non ha saputo riconoscerlo e molti non han voluto riconoscerlo.. vedo in questo messaggio le parole rivolte non tanto agli atei e ai miscredenti, coloro che non hanno conosciuto l'amore di DIO, ma proprio a noi cristiani, che ci professiamo di vivere secondo le leggi di Gesù, e poi invece permettiamo che il peccato ci conquisti, togliendoci la capacità di discernimento, rifiutiamo DIO, basta solo che il suo messaggio sia “scomodo” non bello da seguire e noi non lo seguiamo.. lo rifiutiamo e diciamo “non può essere questo il nostro DIO..” diciamo “si io credo in DIO ma non in quello che ci vogliono far passare.. DIO non è così..” e ci lasciamo lentamente trascinare, in un vortice di lontananza da lui, che piano piano ci indurisce.. la madonna invita a osservare i segni dei tempi.. è un invito che spesso fa anche Gesù nel vangelo, e che specie in questi giorni molti vogliono far passare come dire.. guardate la fine del mondo è vicina.. invece la madonna secondo me vuole proprio dire “ma voi li leggete i giornali ? Vedete in che tempi si vive ? I tempi dell'ateismo, e della “ragione” del uomo a centro dell'universo che non ha bisogno di DIO, l'uomo intelligente, l'uomo grande e padrone.. che tanto si osanna in questi tempi.. lo leggete nei giornali l'altra parte della medaglia ?” mi viene in mente a una presunta frase data da Gesù a Maria Valtorta quando ai tempi di guerra con la scusa del ricercare il super uomo (di cui il stereotipo era la razza “ariana” ) si sterminavano migliaia di ebrei, negri, Gay, e portatori di ogni genere di handicap.. tutte le persone considerate “inutili” insomma.. e questo anche perché teorie come quelle di Darwin parlavano di teorie di evoluzione.. e mentre tutto questo accadeva e l'uomo che allora rincorreva il sogno di diventare (a modo suo) superuomo da un lato col fascismo e dall'altro col comunismo.. faceva stermini a iosa.. e Gesù commentava a Maria Valtorta “altro che super uomo.. l'uomo diverrà un super demone”, e DIO PADRE, sempre a Maria Valtorta diceva “i vostri peccati ormai fanno ribrezzo anche ai demoni”, sono rivelazioni non approvate dalla chiesa, e forse molte persone che mi leggono le considerano dure, ma mi vengono naturalmente in mente leggendo questo messaggio, dove la delusione della mamma è palese.. da molti anni ci porta Gesù, lo fa sin dall'annunciazione.. lo ha fatto in maniera particolare negli ultimi due secoli, e particolarissima in questi ultimi 30 anni con Medjugorje.. e i risultati quali sono ? “Verrà giorno, infatti, in cui non si sopporterà più la sana dottrina, ma, per il prurito di udire qualcosa, gli uomini si circonderanno di maestri secondo le proprie voglie, rifiutando di dare ascolto alla verità per volgersi alle favole.” (Ti 4: 3-4) i segni dei tempi sono palesi e agli occhi di tutti, delinquenza, guerra, violenze, e una incredibile crisi che gli animi ingordi han provocato... e siccome gli animi non han finito di essere ingordi anzi.. la crisi non è diminuita anzi.. “osservate i segni del tempo” mi ha colpito questa frase.. può essere interpretata in senso apocalittico, non escludo che lo abbia, ma io penso che la maggior cosa che voleva dire la mamma era “avete occhi guardate, avete cervello.. pensate.. avete un libero arbitrio usatelo” è impossibile che molti gruppi protestano lo “sfarzo” in vaticano e non si lamentano degli astronomici stipendi di sportivi, attori, modelli, di personaggi più o meno famosi, di partecipanti a reality show e di politici, tutti in periodo di crisi... o così dicono.. e se tutti sono sempre molto poveri e bisognosi, la “crisi” sembra non toccare mai questi “personaggi” sorridenti e smaglianti.. mi ha colpito la frase che segue “pensate di poter vivere senza la benedizione di DIO?” già lo pensiamo ? Non chiediamo mai il suo consiglio nelle nostre azioni e pensiamo sempre che sia lui a doversi adattare ai nostri modi di vedere non il contrario.. al giorno d'oggi DIO lo si elimina da tutti i posti, dalle fabbriche dalle scuole, dagli ospedali, lo abbiamo cacciato dalle nostre vite e lui “educatamente” ha accettato il nostro invito ad andarcene.. il risultato è quello che leggiamo su qualsiasi quotidiano.. che poi è solo la punta dell'Iceberg della melma che è il nostro mondo.. il risultato di scegliere di vivere deliberatamente senza DIO, fieri e contenti.. contenti di essere infelici.. praticamente come anime dell'inferno.. infelici, e consapevoli infelici, ma talmente orgogliose da accontentarsi di quell'eterna condizione piuttosto che ammettere.. non ci diciamo “possiamo vivere senza DIO.. l'uomo ha creato DIO non il contrario..” eccoci ai risultati.. possiamo vivere senza la benedizione di DIO ? L'uomo ha sempre avuto armi per far male ai simili.. ma al giorno d'oggi come fa acutamente notare Giovanni Paolo II dispone del potere di auto estinguersi.. questo è il risultato del vivere senza la benedizione di DIO.. grazie a DIO, la madonna anche quando è triste e mesta non è mai disperata.. MAI.. e il finale del messaggio è sempre di speranza “Non permettete che la tenebra vi  avvolga. Anelate dal profondo del cuore a mio Figlio. Il Suo Nome dissipa la tenebra più fitta. Io sarò con voi, voi solo chiamatemi: “Eccoci Madre,  guidaci!”. Vi ringrazio!” è un finale stupendo da solo basta per farci sorridere.. da solo basta per farci sperare, da solo basta per farci comprendere che nonostante tutto, per chi lo vuole, per chi lo cerca DIO è davvero il più grande.. ci fa comprendere molto semplicemente che la luce non è scomparsa ne tanto meno sconfitta, ci fa comprendere che ella esiste ancora, è più forte di prima, ella stessa è disposta ad aiutarci a portarci ad essa, però.. dobbiamo volerlo e desiderarlo, non solo a parole ma con la vera e concreta voglia che comprende qualsiasi sacrificio pur di ottenere la desiderata meta, spesso noi raggiungiamo picchi grandi in tutto ciò che facciamo compreso il rapporto con DIO, il problema è sempre mantenere costante i livelli.. DIO sa che siamo incostanti.. solo la sua natura è immutabile, DIO lo sa e permette anche i nostri sbalzi di livello.. quello che per lui conta è la volontà.. l'aridità l'han vissuta anche i santi.. ma la volontà anche in momenti in cui sentivano disgusto della preghiera la volontà consapevole che non c'è salvezza fuori da DIO.. quella non è mai mancata.. dunque fidiamoci di DIO.. accogliamolo e permettiamogli di illuminare le nostre vite... e di guidarci verso un roseo paradiso, che esiste.. che c'è e che lontani da DIO abbiamo dimenticato.. crediamoci..

con affetto.. Gaetano..

Translate

Vi presento Agata

Consiglialo agli amici