domenica 13 dicembre 2009

Il mio Alfabelto di P. Rungi

Il mio alfabeto

Ventuno nomi astratti per fissare i valori fondamentali del Natale, utilizzando l'alfabeto italiano. Cosi padre Antonio Rungi, teologo morale campano, ha voluto sintetizzare i contenuti essenziali del messaggio natalizio per questo Natale 2009. “La scelta di questi termini no è stata casuale –dice padre Rungi- ma attentamente valutata ed esaminata. Ci sarebbero tanti altri nomi che possono esprimere il Natale nel modo più pieno e significativo. Esaminare attentamente i termini e cogliere in ciascuno di esso un messaggio nel messaggio natalizio che è articolato, profondo, vario e perciò stesso suscettibile di ogni ulteriore e più approfondita riflessione personale e comunitaria. Natale è anche –conclude padre Rungi- è andare al cuore delle questioni e mettere al centro della nostra vita i veri valori e sicuri interessi che danno gioia e speranza alla nostra non facile esistenza terrena”.



A= Amore.

B= Bontà.

C= Carità

D= Disponibilità.

E= Eredità

F= Felicità

G= Giustizia.

H= Honor.

I= Impegno.

L= Letizia

M= Melodia.

N= Natalità.

O= Ordine

P= Pace.

Q= Qualità.

R= Responsabilità.

S= Santità.

T= Tenerezza.

U= Umiltà.

V= Verità.

Z= Zelo.



“Lascio lo spazio a tutti i cristiani e a quanti vogliono collaborare a costruire non solo un Natale di parole e chiacchiere, ma un vero e reale Natale di fede e di amore verso Dio e verso i fratelli, integrando a questi termini altri che si ritengono utili per fissare in sempici parole ciò che è il Natale per ognuno e come il Natale potrebbe davvero trasformarsi in una vera festa dell’umanità e per l’umanità del XXI secolo dell’era cristiana”.

Translate

Vi presento Agata

Consiglialo agli amici