sabato 28 agosto 2010

per te..


Misericordia di DIO, oh eterna Misericordia che mi chiami all'esistenza, DIO, essere perfetto uno e Trino, dolce e caro, che mi hai donato tutto te stesso e non solo la tua creazione, tu che non ti sei accontentato di crearmi e darmi un cuore, tu che non ti sei accontentato di insegnarmi cos'è l'amore, tu oh Signore eterno che sei sceso dal cielo per rimettere i miei peccati, per mostrarmi la tua amicizia, per non farmi sentire mai più solo.. DIO onnipotente ed eterno, dolce e buono, dal cuore grande, che mi hai riempito di grazie eterne e temporali, che mi hai benedetto amandomi tutto il giorno.. Tu Signore bello e Splendente che hai operato grandi meraviglie nell'anima mia, forte della tua misericordia giusto nella tua giustizia.. io ti ringrazio, tu sei stato per me rifugio e fortezza, sei stato una caverna in cui piangere un posto in cui ridere, un amico a cui confidare i miei mali e una persona da abbracciare lungo le mie gioie .. tu, mio Signore e mio rifugio mio unico amico, carezza dell'anima mia, tu dolce soffio di vita e di amore freschezza nelle anguste scalate verso le cime del dolore.. tu amico sapiente che hai sempre la parola giusta nel momento giusto.. come potrei non lodarti amarti e ringraziarti ?.. tu che mi hai custodito sin dal principio ricolmandomi di grazie e benedizioni, terrene e celesti, che mi hai donato una splendida famiglia, tu che mi hai riempito il cuore di stupende devozioni, tu che mi hai fatto conoscere Sorellina Agata !, tu Signore che mi hai donato una moglie e un figlio.. tu che mi hai donato la forza di credere e mi hai fatto conoscere la potenza del tuo amore bambino.. tu che mi hai fatto capire che la lacrima è piu pura del sorriso.. tu che mi hai fatto comprendere che nella sofferenza siamo tutti fratelli. Tu che mi hai dato il soffio.. il tuo soffio.. ringraziarti lodarti e benedirti e il minimo che possa fare, anche in questa giornata che per me dovrebbe essere di festa ma che è iniziata male, anche nelle mie imperfezioni e dolori. Anche nei miei peccati.. ti lodo Signore perchè sei buono, perchè la tua misericordia è eterna e io ne sono testimone, ti lodo perchè gioisci nel dare ai tuoi figli tutto, ma veramente tutto, e non finirò mai di stupirmi di quanto è grande il tuo cuore, e non non lo conosciamo ancora.. non m'importa nulla se tu sei con me.. voglio avere solo te come amico, tutto il resto mi annoia, tu sei il mio mondo tu sei il mio tutto, tu sei l'inizio, tu sei la fine, tu sei il centro, tu in ogni momento, tu in ogni respiro, tu in ogni battito del cuore tu nella gioia e nel dolore.. tu sempre e solo tu in ogni mio pensiero.. e non mi resta che te... ho amato una farfalla ed è voltata via.. ho carezzato un cane ed è morto.. mi sono affidato ad un amico ed ha cambiato strada.. ho conosciuto te.. e sei rimasto eterno e immutabile sempre fisso nel tuo amore, mio Signore.

TARDI TI HO AMATO

«Tardi ti ho amato,
Bellezza tanto antica e tanto nuova;
tardi ti ho amato!
Tu eri dentro di me, e io stavo fuori,
ti cercavo qui, gettandomi, deforme,
sulle belle forme delle tue creature.
Tu eri con me, ma io non ero con te.
Mi tenevano lontano da te le creature
che, pure, se non esistessero in te,
non esisterebbero per niente.
Tu mi hai chiamato
e il tuo grido ha vinto la mia sordita’;
hai brillato,
e la tua luce ha vinto la mia cecita’;
hai diffuso il tuo profumo,
e io l’ho respirato, e ora anelo a te;
ti ho gustato,
e ora ho fame e sete di te;
mi hai toccato,
e ora ardo dal desiderio della tua pace»

(S. Agostino)

Translate

Vi presento Agata

Consiglialo agli amici