sabato 19 marzo 2011

Preghiera a San Giuseppe

A San Giuseppe

(fonte non specificata)

San Giuseppe, patrono della Chiesa,

tu che accanto al Verbo incarnato

lavorasti ogni giorno per guadagnare il pane,

traendo da lui la forza di vivere e di faticare;

tu che hai provato l'ansia del domani,

l'amarezza della povertà,

la precarietà del lavoro:

irradia ancor oggi l'esempio della tua figura,

umile davanti agli uomini

ma grandissima davanti a Dio:

guarda all'immensa famiglia che ti è affidata.

Benedici la Chiesa,

sospingendola sempre più sulla vita

della fedeltà evangelica;

proteggi i lavoratori

nella loro dura esistenza quotidiana,

difendendoli dallo scoraggiamento,

dalla rivolta negatrice,

come dalle tentazioni dell'edonismo.

Prega per i poveri,

che continuano in terra la povertà di Cristo,

suscitando per essi

le continue provvidenze dei loro fratelli più dotati.

Custodici la pace nel mondo,

quella pace che sola può garantire

lo sviluppo dei popoli

e il pieno compimento delle umane speranze:

per il bene dell'umanità,

per la missione della Chiesa,

per la gloria della Santissima Trinità.

Amen.

Lisa

Translate

Vi presento Agata

Consiglialo agli amici