sabato 4 febbraio 2012

Inno a Sant'Agata - e preghiera personale

Cari amici, anche quest'anno è già arrivata la festa di Sant'Agata, chi mi conosce sa, quanto io sia devoto e ammiri questa persona, come Santa appunto, ma anche come donna, amo il suo carattere e la sua fermezza e  in questo blog ho scritto molto su di lei per esempio in "vi parlo di una grande donna", lei mi ha ispirato varie preghiere come Preghiera a Sant'Agata o Coroncina a Sant'Agata (che però deve la sua "paternità" al mio parroco, P. Aldo).
Agata è stata la persona che ha ispirato questo blog, e che spesso ha ispirato i miei articoli migliori come questo : Il senso della vita o questo Cos'è la verità e la libertà ? tramite la devozione e la preghiera ispirata dalla sua devozione ho scoperto la bellezza di avere una Madre, Maria Santissima, ho imparato quindi, anzi sto imparando a Conoscere il Padre, grazie a Sant'Agata e alla sua devozione e ispirazione cerco di fare del mio meglio nella pagina di Facebook L'amore di Gesù e Maria trionfa sempre, nome che sebbene non abbia scelto io, mi sembra il riassunto della vita di ciascuno di noi, compreso quella di Sant'Agata, terminata col martirio.
Agata, è diventata anche eroina ed esempio per molte persone che non la conoscevano, e la sua purezza, la sua determinazione e la sua fede sono e devono essere più che mai di esempio in questo mondo che ha invece una direzione opposta da quella voluta da DIO.
Molti devoti a Catania, vestiranno oggi e domani il sacco bianco, simbolo di una fede e di un legame unico verso la "Santuzza", molti già hanno invaso le bacheche di Facebook, io pure andrò alla festa facendo però un piccolo proposito :

fermarmi un attimo e chiedendo a Sant'Agata cosa davvero vorrebbe, come le piacerebbe essere onorata e cosa per lei era davvero importante, chiederò per cosa ha dato la vita, per chi, solo dopo che avrò ricevuto da lei le risposte potrò mettervimi il sacco e festeggiare, un giorno dovrò incontrarla e la incontrerò da devoto quale mi professo, devo fare in modo di non farla vergognare di me davanti a Dio.

Detto questo vi rimando alla vita di Sant'Agata, se non la conoscete, la sezione del Blog dedicata a Sant'Agata per trovare preghiere e immagini, l'evento che abbiamo creato insieme altri devoti della Legione di Maria per la recita del Santo Rosario durante tutta la processione : Tutti insieme per Sant'Agata e ultimo ma non meno importante il video che io ho creato in omaggio a Sant'Agata, con il testi più famosi in suo onore, con l'inno che tanto piaceva a una cara sorella Palermitana di nome Miriam, perché ha l'andamento di una marcia nuziale :


Inno a Sant'Agata

Inneggiamo alla, martire invitta
Rifulgente di luce divina
Inneggiamo alla grande Eroina
Presso l'ara cosparsa di fior
Anelante di palpiti sacri
Si diffonda la gioia nel cielo
Ed all'ombra del mistico velo
Sorga l'inno festoso dei cuor.

Rit. Tu che splendi in Paradiso
Coronata di vittoria
o Sant'Agata la gloria
Per noi prega di lassù.

Esultante nei duri tormenti
Luminosa nel carcere oscuro
Ella affronta con animo puro
Le minacce d'un uomo crudel.
Non ascolta le vane lusinghe
Le promesse d'un sogno radioso
Vince il fuoco e del cielo armonioso
L'innamora l'eterno splendor.
Rit.

Per i secoli vola il suo nome
E risuona pei monti e sul mare
Circonfuso di sole l'altare
Il Suo Corpo conserva fedel.
Sul leviam cittadini l'evviva
Al valor centenario, possente
Di colei che pregava morente
Il Signor della vita immortal.
Rit

Translate

Vi presento Agata

Consiglialo agli amici