martedì 14 febbraio 2012

la Quaresima 2012 e i segnali di DIO

Cari amici tra un pò verrà il tempo di Quaresima, è un tempo per antonomasia penitenziale in cui si memora la Passione di Gesù e si cerca in qualche modo di trovare una purificazione interiore che dovrebbe terminare nella Pentecoste quindi nella discesa dello Spirito Santo cinquanta giorni dopo la Pasqua.
E' un tempo di grazia in cui ciascuno di noi dovrebbe analizzare nel dettaglio la propria vita e chiedersi se piace a Gesù e cercare di estirpare i propri difetti, facendo se è possibile anche qualche penitenza, è un momento di riparazione anche verso i peccati del mondo, di cui noi come membri siamo anche responsabili.

Non vi nascondo che questa riflessione è partita in me proprio dal messaggio lasciato a Medjugorje dalla Madonna il 02/02/2012 ve lo riscrivo :


«Cari figli, da così tanto tempo io sono con voi e già da così tanto tempo vi sto mostrando la presenza di Dio ed il suo sconfinato amore, che desidero tutti voi conosciate. Ma voi, figli miei? Voi siete ancora sordi e ciechi; mentre guardate il mondo attorno a voi non volete vedere dove sta andando senza mio Figlio. State rinunciando a Lui, ma Egli è la fonte di tutte le grazie. Mi ascoltate mentre vi parlo, ma i vostri cuori sono chiusi e non mi sentite. Non state pregando lo Spirito Santo affinché vi illumini. Figli miei, la superbia sta regnando. Io vi indico l’umiltà. Figli miei, ricordate: solo un’anima umile brilla di purezza e di bellezza, perché ha conosciuto l’amore di Dio. Solo un’anima umile diviene un paradiso, perché in essa c’è mio Figlio. Vi ringrazio.
Di nuovo vi prego: pregate per coloro che mio Figlio ha scelto, cioè i vostri pastori»

Se ci pensate sono parole tristi, dette da una persona delusa, ho trovato per certi versi anche drammatico leggere queste parole, sopratutto quando la Mamma ci dice : "Voi siete ancora sordi e ciechi; mentre guardate il mondo attorno a voi non volete vedere dove sta andando senza mio Figlio" dovrebbero martellare le nostre menti e spingerci ad una riflessione forte :
il Signore ci sta dando molti segni :
a cominciare dal freddo di questi giorni molto forte, in molte città le strade sono coperte da un manto innevato che  può rappresentare certamente i nostri cuori, freddi, senza calore, indifferenti, noi lo abbiamo abbandonato il nostro DIO, abbiamo deciso di fondare un mondo senza di lui, solo il 5% dei battezzati va in chiesa e forse anche meno, l'Europa non ha voluto accogliere l'invito di Giovanni Paolo II di ricordarsi le sue radici cristiane anzi ha immediatamente lottato contro il crocifisso a scuola, l'Europa che ha davvero radici cristiane perché prima pagana e formata e unita anche grazie al Cristianesimo nel corso dei secoli, ha fondato un sistema economico e una società dove DIO non è ammesso, adesso si parla tanto di Crisi Economica, di Nazioni vicino alla bancarotta un sistema consumistico a ogni livello che ci ha logorati e ci logora, senza rispetto della legge di DIO.
Pensiamoci oltre a violare i dieci comandamenti che il Signore ci ha dato, questa società viola abitualmente e in manira del tutto naturale anche quei quattro peccati che così come la Bibbia ci insegna gridano vendetta al cospetto di DIO :

1-Omicidio volontario
2-Peccato impuro contro natura
3-Oppressione dei poveri
4-Defraudare la giusta mercede a chi lavora


non ci avevate pensato ? ebbene si ! a cominciare dall'omicidio volontario, la vita non è completamente difesa si va nelle strade ubriachi (le discoteche con l'ingresso offrono almeno una consumazione gratis - alcolica) , ci sono le droghe, e c'è l'aborto 150 milioni di aborti in un anno nella sola Italia sono un numero astronomico, in quest'epoca molti criminali vengono lasciati liberi o scontano un quarto della pena e si condannano degli innocenti a morte per la sola colpa di essere "indesiderati" ce pensare che molti in Italia molti ci diciamo devoti di Padre Pio, dimenticandoci che egli stesso disse "Basterebbe che il mondo smettesse di fare aborti per un solo giorno e DIO ci concederebbe la pace fino alla fine del mondo" - Spesso noi cristiani per paura di esporci pecchiamo di omissione e non facciamo nulla per contribuire a questa strage rendendoci anche noi complici, e anche questo è un peccato di cui, ricordiamocelo chiediamo perdono nella penitenziale a Messa dove diciamo "Confesso a DIO onnipotente e a voi fratelli di avere molto peccato in pensieri, parole, opere e OMISSIONI", potremmo fare molto bene che non facciamo, potremmo evitare molto male ma non lo evitiamo, nemmeno ci proviamo.
E' una strana cultura della morte, dove l'aborto anche in tempi di crisi viene convenzionato dalle strutture mediche , ma una donna incinta deve pagarsi tutte le analisi e le ecografie e se non ha i soldi per portare una gravidanza avanti, o per curare un figlio malato ? la società ti da la soluzione "abortisci"  una società che si dice a favore della famiglia ma fa di tutto per distruggerla.
andando avanti troviamo i Peccati contro natura basta leggere il giornale per trovarne ogni giorno e penso non vi sia neanche bisogno che vi elenchi, abbiamo anche tantissime leggi e permissioni che vi che sono state varate in varie Nazioni, pensiamo alla pornografia, allac ultura che vede la classica famiglia inteso come "modello superato", pensiamo al peccato contro natura anche nell'uomo che vuol farsi DIO, che "crea" da se i prodotti, gli OGM per esempio e tanti esperimenti genetici che spesso finiscono in maniera piuttosto triste
Secondo voi in questa società vi è l' Oppressione dei poveri, non c'è bisogno che andiamo in Africa, dove tra l'altro esistono ancora malattie come la lebbra e non vengono curate per i cari costi che hanno gli antibiotici, per accorgersi di quanto oggi il povero sia oppresso e abbandonato, lasciato nella sua disperazione, in questi giorni di gelo quanti senza tetto muoiono ? chi ne parla ? chi li accoglie ? in questi tempi se sei produttivo vai bene altrimenti devi essere eliminato, mi ricorda una famosa scena di Tempi Moderni, con Charlie Chaplin, dove l'uomo diventa parte stessa dell'ingranaggio, oggi si lotta per la legalizzazione dell'eutanasia, oggi si è alzata l'età pensionabile (a che servono i vecchi? non sono produttivi per questa società),oggi se tu sei ricco e puoi pagare bene altrimenti sei abbandonato nella tua disperazione.
Pensate che oggi vi sia il Defraudare la giusta mercede a chi lavora ?, dove tra contratti a progetto pagati per un piatto di fagioli, paghe improponibili e costi sempre più cari si distrugge la vita del lavoratore, oggi molti diritti conquistati dalle donne (la maternità) con contratti a progetto e vari "paracadute" non esistono più, e penso che  DIO non sia contento di questa violazione di questi quattro peccati, così ovvia, così normale, così scontata.
Dicevamo che molta gente non va più in chiesa ma si affida a tutti i metodi possibili leciti e illeciti per fare i soldi: gioco d'azzardo, truffe, rapine e spaccio di droga.
Molta gente si dice atea, ma si affida a stregoni, cartomanti e oroscopo per risolvere i propri problemi, si offre ai culti satanici, vende l'anima al diavolo e lo venera, è pronta a scagliare malocchi e fatture pur di cambiare il corso degli avvenimenti o consultare una medium per parlare (o illudersi di parlare) col proprio caro defunto, oggi la gente sperpera soldi con tanta vita di lusso (anche ostentato) e poca preghiera.
E pensare che i Comandamenti sono solo DIECI:
    Io sono il Signore Dio tuo:
    1. Non avrai altro Dio fuori di me.
    2. Non nominare il nome di Dio invano.
    3. Ricordati di santificare le feste *.
    4. Onora il padre e la madre.
    5. Non uccidere.
    6. Non commettere atti impuri.
    7. Non rubare.
    8. Non dire falsa testimonianza.
    9. Non desiderare la donna d'altri.
    10. Non desiderare la roba d'altri.


      10 cose il Signore ci ha chiesto, eppure è così difficile rispettarli! Abbiamo già ricordato come Dio venga sostituito da maghi e fattucchieri, le bestemmie sono diventate il parlare comune di grandi e piccoli, comprese le donne... uno squallore! La domenica, giorno del Signore, è il giorno per se stessi, bisogna pulire casa perché si è lavorato tutto il giorno e i figli devono fare i compiti perché sabato c'era la partita. Quante apparizioni mariane sono legate proprio al fatto che le persone hanno scelto di lavorare di domenica invece di santificarla! I genitori? Quando si prendono delle semplici parolacce sono fortunati. L'aborto è un argomento sconvolgente. E il 6° Comandamento? Non pensiamo che sia solo una linea guida per l'attività sessuale: quanta gente ricorre a rischiosi interventi chirurgici perché non si piace? Anche questo è contro natura e contro il corpo che Dio ci ha donato amandoci in quel modo. Non significa che dobbiamo trascurarci, anzi dobbiamo prenderci cura del nostro corpo proprio perché è tempio dello Spirito Santo; e come tale non va esposto spudoratamente ad avvelenare i pensieri e i desideri delle persone... Va custodito per quella relazione d'Amore che si vivrà col proprio amato. Invece se non porti i pataloni scesi sotto i glutei, o la vita bassa che più bassa non si può, non sei alla moda! Insomma, non è facile e sicuramente abbiamo proprio bisogno di questi richiami alla preghiera. Grazie a Dio ci sono persone che per vocazione scelgono la vita consacrata e trascorrono la maggior parte del loro tempo a pregare per tutti. Comunenente si prega un po' in occasione di necessità, malattie, difficoltà... dimenticando che la preghiera non è fatta di sole richieste! Si prega principalmente per ringraziare e lodare il Signore, in realtà pregando il Padre nostro, che Gesù stesso ci ha insegnato, diciamo tutto quello che dobbiamo dire: mi viene in mente un amico frate che mi rimproverava "tu non preghi, tu dici le preghiere, è diverso"! Davvero spesso ci sembra di pregare tanto, invece non abbiamo fatto altro che ripetere una serie di parole. Allora questo maltempo, questa neve ammassata ad ostruire gli ingressi delle casa, le strade, ci mettono in condizione di poter offrire il nostro aiuto all'anziano vicino di casa, trasformando in preghiera la fatica fatta. Chi è abituato a lamentersi e a bestemmiare, lo farà pure di più in queste situazioni, ma sono certa che non passerà indifferente la figura di chi dona la sua fatica a vantaggio del suo prossimo, senza perdere il sorriso! Soprattutto non passa indifferente agli occhi del Signore che ci suggerisce di pregare nel segreto.obbiamo pregare, perché DIO è buono e paziente e ci ammonisce dolcemente, ma manda anche i segnali e i castighi e in questo momento sicuramente non è molto felice delle creature che Lui tanto ama e che invece Lo hanno tradito... è la direzione che abbiamo scelto che ci sta portando alla deriva, è l'umanità senza DIO che non ci darà mai la pace, come ci ha ricordato la Madonna a Medjugorje, Noi Cristiani non pecchiamo di Omissione Prepariamoci quindi alla Quaresima con una consapevolezza di offrire tante preghiere e riparazioni e continue testimonianze di conversione, per chiedere al Signore "Pietà"
       Anche il fatto che tanta gente, tenda a negare la presenza del demonio... che pure è assai evidente. Il diavolo cerca in tutti i modi di sedurci, e purtroppo ci riesce abbastanza facilmente, tutti siamo continuamente bersagliati da suoi messaggi, che mascherati li consideriamo oramai, come evoluzione di stili, mode, abitudini e chi tende sulla strada della conservazione è tacciato di non essere al passo dei tempi, di credere nella presenza di qualcuno che non è mai stato visto. Abbiamo bisogno di una sua fotografia per ammetterne l'esistenza?? E' lo scoop da prima pagina che cerchiamo?? Beh non lo troveremo... o per lo meno, non troviamo lui ma continuamente il suo operato, perchè il diavolo nella sua astuzia... rimane sempre nell'ombra.... la sua vittoria è far dire a certe persone "ma nel 2012 parlate ancora di satana ?"
      in questa quaresima impegnamoci a offrire sacrifici, a pregare e a riparare tantissimo, facciamo penitenze e chiediamo pietà al Signore, dobbiamo essere luce ed esempio anche per coloro che non credono, forza per coloro che sono disperati. Dobbiamo essere i figli prediletti del Signore, nel quale egli si compiace. Dobbiamo iniziare a guardare NUOVAMENTE il Crocifisso.. fonte di Santità, di grazia, di amore.. dobbiamo iniziare a guardare le Sante Piaghe di Gesù, fonte di Salvezza.
      Inizia la Quaresima, anche quest'anno, voi che proggetti avete ?
      (con la collaborazione di Lisa, Laura, Emmanuel)

      Translate

      Vi presento Agata

      Consiglialo agli amici