domenica 18 marzo 2012

Rivelazione sul Purgatorio


Quanto Gesù ha detto alla mistica tedesca Justine Klotz:

..."Non c'è alcuna anima che non abbia bisogno di questo aiuto! Solo attraverso la preghiera trovano l'uscita da questa orrenda profondità. La Mia vicinanza le ucciderebbe. In questo stato non si resiste davanti a Dio. È troppa la Mia Luce. Aiutatele allora! - L'aiuto ha così tanta forza! Attraverso il vostro aiuto giunge loro il Mio aiuto. - Vi aiutate reciprocamente. -


Non fate passare alcuna giornata senza quest'atto d'amore verso le Povere Anime! Oh, come sono riconoscenti, queste Povere Anime! Danno molto in cambio! Pregano anche in Cielo, anche giornalmente, per voi. Non dimenticano più nessun aiuto, tanto sono felici! Vedono in modo completamente diverso. Alcune possono mostrarsi agli uomini e pregarli di dare loro aiuto. Questa è un'eccezione perché in vita, questi uomini, non avevano dimenticato le Povere Anime nel bisogno. 


Quanto si potrebbe aiutare! - Ma gli uomini si perdono nel mondo, fino allo sfacelo. - Per molti sono tutte morte e dimenticate. Oh, se poteste vedere la loro pena! Tutto quanto le circonda è come pietra. Si credono eternamente perse poiché sono così dimenticate. Figlia, hanno bisogno d'Amore! - Come alzano le mani supplicando! Sacrifica tutto ciò che puoi per loro! L'Amore può alleviare la loro pena. - Devono essere purificate. Questa è la loro dura sorte. Non si dice: "Chiedete e riceverete?" - Come verrà esaudita la vostra preghiera! - Date loro acqua benedetta, spesso! Devono sottoporsi ad una purificazione che dura a lungo ed è molto dura. - Molte si credono perse e sono prive di qualunque aiuto. - 


Questa pena farebbe pietà ad ogni cuore. Bruciano come nel fuoco. Ogni peccato ha una diversa pena. - Non c'è una pena corporale che possa essere presa a confronto. - DIO ha dato loro laGrazia della Purificazione, altrimenti sarebbero come per sempre abbandonate. Portano la maledizione del peccato che diminuisce solo lentamente, tanto sono deformate. Pensate allora a queste Povere Anime! - Sanno quello che fecero a DIO. Sono le anime senza speranza. Non si sentono degne di alcuna Misericordia. - Così diminuisce la loro cattiveria. DIO vi ha donato Amore, per mezzo della preghiera. - Nessuno è così riconoscente come le Povere Anime. Si dovrebbero trasmettere ad altri questi messaggi.


 Pensate ai vostri morti, che sono il vostro Prossimo! - A molte non posso avvicinarMi perché ciò aumenterebbe la loro pena. Vi prego di dare loro il vostro aiuto. È una nostalgia che ancora nessun uomo conosce. Vi toglierebbe il respiro. - Camminano spesso come se indossassero abiti bagnati, che non permettono alcun passo. Così grande è il loro dolore. Trovano così poco aiuto! - Solo poche hanno una Luce, in paragone alle molte che sono dimenticate. Molto aiuto proviene dalle Povere Anime del Purgatorio! Ognuno necessiterà, una volta, di questo aiuto. Pensateci allora! Accettate il Mio aiuto, a voi abbondantemente offerto! Non esiste nessun portone e nessuna profondità in cui non abbia accesso l'Amore.


 Devo insegnare di nuovo agli uomini la preghiera. Inizia dalle Povere Anime del Purgatorio. - A chi prega verranno perdonati molti peccati. Vi mando aiuto tramite Sion! Non verrà dimenticato quello che si fa per le Povere Anime. Pregano sempre per coloroche le aiutano. - Amerebbero persino i loro nemici! - Questo lo possono ancora capire. Sono separate dal peccato: quanto manca, deve essere sostituito. Nessuna ne è libera. Procuratevi amici che durino ben più in là della tomba. L'Amore è una buona semenza, che praticate verso le Povere Anime.


 Come si sono separate poveramente dalla vita alcune anime! Per questo sono come derubate da ogni aiuto! - Nessun uomo può immaginarsi questa pena. Questa povertà ferisce il Mio Cuore. Nessuno conosce la Miseria di un'Anima dimenticata, lo dico - NESSUNO - Finché l'uomo vive. Non per nulla ho dato il Sangue del Mio Cuore, fino all'ultima goccia. Dovessi dimenticarlo, nessuno potrebbe salvarsi dall'inferno. Già domani, ogni aiuto potrebbe essere invano. - 


Chi ascolta le vostre preghiere, quelle che voi non avete fatto? - L'Amore può saperlo, anzi, deve! Quanto vi giova la ricchezza della grazia! Non c'è più nulla da ottenere, è eternamente passato! - Per questo non tardate! - Agite Finché è giorno! Cercate amici, quelli che il mondo non crede più di trovare! - Come vi amano per l'Amore che donate loro. DIO ama la vostra pietà. Verrete ascoltati volentieri. -


 Ancora è tempo di Grazia - ed Essa viene accordata ad ognuno. - Questo bisogna rivelarlo al mondo! - Dovete essere al corrente di questa situazione. - Ognuno versa in questo pericolo! Dovete volgervi all'Amore e dividerlo con i più poveri perché la Grazia obbliga ancora all'Amore. - Questa protezione per ogni anima che ne ha bisogno vi sarà un giorno di aiuto. - Con ciò l'uomo impara di nuovo a valorizzare e ad amare la preghiera. (tratto dal libro: "L'Atto D'Amore"...)


Translate

Vi presento Agata

Consiglialo agli amici